Accademia della Nutrizione

Login

Come la dieta vegetale previene e cura la cardiopatia

14 Luglio 2021
Tempo di lettura: 3 minuti

Cuore, noci, semi, verdure

Diversi studi mettono in evidenza l'effetto protettivo delle diete plant-based sulla cardiopatia ischemica. Con questo termine si indicano tutte le condizioni caratterizzate da un insufficiente apporto di sangue e di ossigeno al muscolo cardiaco. Le manifestazioni cliniche possono essere diverse: dall'angina pectoris all'infarto al miocardio, con elevato rischio di arresto circolatorio.

Principale causa di cardiopatia ischemica sono le placche aterosclerotiche che si formano nelle arterie coronarie.

L'aterosclerosi e la cardiopatia ischemica sono le principali cause di morte nel mondo occidentale. E' quindi particolarmente interessante capire come la dieta possa influire sulla loro prevenzione e cura.

Prevenzione della cardiopatia con la dieta

Esaminiamo due studi (tra i tanti esistenti) che dimostrano l'effetto protettivo delle diete a base vegetale.

1. Vegetarian, vegan diets and multiple health outcomes: A systematic review with meta-analysis of observational studies. Critical Reviews in Food Science and Nutrition, 2016, DOI: 10.1080/10408398.2016.1138447. Monica Dinu, Rosanna Abbate, Gian Franco Gensini, Alessandro Casini e Francesco Sofi.

Si tratta di uno studio italiano, una metanalisi che ha preso in esame 86 studi trasversali e 10 studi di coorte. Ha evidenziato che la dieta a base vegetale riduce il BMI (indice di massa corporea), il colesterolo totale e HDL e i livelli di glucosio. E che il rischio di incidenza e di mortalità per cardiopatia ischemica è ridotto del 25% rispetto alla dieta onnivora.

2. Cardiovascular disease mortality and cancer incidence in vegetarians: a meta-analysis and systematic review. Ann Nutr Metab 2012;60:233–240. Huang T1, Yang B, Zheng J, Li G, Wahlqvist ML, Li D.

Questa metanalisi ha investigato i risultati di 7 studi di coorte per un totale di 124.706 partecipanti. I ricercatori hanno concluso che, in media, chi segue una dieta a base vegetale ha una mortalità ridotta in modo significativo per cardiopatia ischemica rispetto agli onnivori: il 29% in meno. In sostanza, una persona su 3 che muore per cardiopatica ischemica potrebbe salvarsi passando a un’alimentazione plant-based.

Formazione a livello professionale

Ricevi articoli sullo stato dell'arte della nutrizione vegetale con la newsletter dell'Accademia:

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy

Prevenzione della cardiopatia con la dieta

Le diete plant-based non sono soltanto preventive, ma sono anche curative: sono in grado di far regredire la placca aterosclerotica, come afferma anche la Posizione Ufficiale dell’Academy of Nutrition and Dietetics. Per questo sono stati studiati e implementati diversi protocolli di trattamento:

Il primo è addirittura sovvenzionato dalle compagnie assicurative statunitensi, che trovano meno costoso coprire i costi di un intervento nutrizionale piuttosto che quelli della rivascolarizzazione coronarica.

Questi dati sono tratti dal corso on-line su Accademia della Nutrizione: Alimentazione plant-based nell'adulto: la teoria e la pratica. Il corso fornisce importanti strumenti per la prevenzione e la cura, attraverso la dieta quotidiana, di tutte le patologie cronico-degenerative maggior causa di morte e di invalidità nei paesi industrializzati. Insegna a realizzare diete ottimali basate sui vegetali, richieste da un numero sempre crescente di persone e famiglie.

Corso:
Alimentazione plant-based nell'adulto: la teoria e la pratica

  • 13 ore di lezione, accessibili 24 ore su 24
  • Anche con crediti ECM

580 iscritti
97% soddisfatti del corso

Anche questa volta sono rimasta pienamente soddisfatta dal contenuto e dalla modalità di trattazione ed esposizione, non mancherò di partecipare ad altri corsi che verranno in futuro messi a disposizione. Sono stati per me particolarmente graditi anche tutti i materiali aggiuntivi forniti, estremamente interessanti ed accattivanti a partire dall'impaginazione. — dott.ssa Sara B.

Sono un medico, sono molto interessato alla dieta vegana e i suoi aspetti positivi per la salute. Il corso è stato molto utile, grazie per il grande lavoro che fate su questi temi. — dott. Fausto C.

Mi iscrivo! Altre testimonianze

© Copyright 2021 Accademia della Nutrizione. Se vuoi condividere questi contenuti, diffondi il link a questa pagina, grazie. Non è consentito riprodurre l'intero articolo o una parte di esso senza autorizzazione.


Categoria: Dieta e salute

« Indice del blog