Accademia della Nutrizione

Login

Rischio di tumore alla prostata: aumenta col consumo di latticini, ma non del calcio da fonti vegetali

dr.ssa Luciana Baroni, Geriatra, Neurologa, Nutrizionista
26 Settembre 2022
Tempo di lettura: 4 minuti

latticini e cancro alla prostata

Avevamo già segnalato nel 2021 uno studio che evidenziava come il consumo di latte fosse associato a un rischio significativamente aumentato di cancro alla prostata: +37% (I latticini favoriscono il tumore alla prostata: nuove evidenze).

Su questo tema è stato pubblicato un altro studio sull'American Journal of Clinical Nutrition [1], condotto su 28.737 uomini avventisti del settimo giorno negli Stati Uniti e in Canada, seguiti per 7.8 anni in media.

Il nuovo studio ha ottenuto risultati simili, confermando che i latticini sono alimenti dannosi per la prostata, ma ha anche cercato di rispondere alla domanda: "Esiste un legame tra introiti di calcio e rischio di tumore alla prostata?".

La risposta è no, il problema non è il calcio, ma sono proprio i latticini. Infatti, assumendo calcio da alimenti o bevande vegetali non si verifica alcun incremento del rischio: gli uomini con un'assunzione di calcio non caseario maggiore (905 mg/giorno) non avevano un rischio aumentato rispetto a quelli con consumo inferiore (349 mg/giorno).

Formazione a livello professionale

Ricevi un mini-corso di nutrizione gratuito, iscrivendoti alla nostra newsletter. In più, ogni settimana un articolo su nutrizione e salute.

Iscrivendoti accetti l'informativa sulla privacy

Riguardo al legame tra latticini e tumore alla prostata, i principali risultati dello studio sono:

In definitiva, questo studio aggiunge ulteriori motivi per preferire come fonti di calcio quelle vegetali piuttosto che quelle dei prodotti lattiero-caseari, tenendo conto che il cancro alla prostata è il cancro non cutaneo più comune negli uomini.

Per sapere come prevenire e trattare con la dieta vegetale le patologia più diffuse e come impostare una dieta ottimale, consigliamo il nostro corso on-line:

Corso:
Alimentazione plant-based nell'adulto: la teoria e la pratica

  • 13 ore di lezione, accessibili 24 ore su 24
  • Anche con crediti ECM

922 iscritti
98% soddisfatti del corso

I miei sinceri complimenti per la qualità del materiale erogato. — dott. Alessandro V.

Sono davvero contenta di aver fatto questo corso! Io sto studiando per fare il personal trainer, e nelle mie priorità rientrava avere una buona conoscenza dell'alimentazione. Il vostro corso è stato davvero esaustivo e alla portata anche di chi non è medico o nutrizionista. Vi ringrazio per l'incredibile lavoro che fate! — Lilia L.

Mi iscrivo! Altre testimonianze

Riferimenti

  1. Orlich MJ, Mashchak AD, Jaceldo-Siegl K, Utt JT, Knutsen SF, Sveen LE, Fraser GE. Dairy foods, calcium intakes, and risk of incident prostate cancer in Adventist Health Study-2. Am J Clin Nutr. 2022 Aug 4;116(2):314-324. doi: 10.1093/ajcn/nqac093. PMID: 35672028; PMCID: PMC9348981.

© Copyright 2022 Accademia della Nutrizione. Se vuoi condividere questi contenuti, diffondi il link a questa pagina, grazie. Non è consentito riprodurre l'intero articolo o una parte di esso senza autorizzazione.


Categoria: Dieta e salute

« Indice del blog